Questa sezione è in manutenzione.

Saremo nuovamente online al più presto. E' possibile comunque iscriversi alla newsletter inviandoci una Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Prova002

Roberto Baggio (Caldogno18 febbraio style="text-decoration: none; color: #0645ad; background-image: none; background-attachment: initial; background-origin: initial; background-clip: initial; background-color: initial; background-position: initial initial; background-repeat: initial initial;">1967) è un ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Occupa la 16ª posizione (primo italiano) nella speciale classifica dei migliori calciatori del XX secolo pubblicata da World Soccer ed è stato inserito da Pelè nel FIFA 100, la lista dei 125 migliori calciatori viventi divulgata il 4 marzo 2004.

Pur non avendo mai vinto la classifica dei marcatori, è il quinto realizzatore di sempre del campionato di Serie A con 205 gol, preceduto da Piola,NordahlMeazzaAltafini. In Nazionale conta 56 presenze e 27 gol, che lo collocano al quarto posto tra i realizzatori in maglia azzurra. In totale tra club e Nazionale ha giocato 700 partite ufficiali segnando 318 gol. È inoltre l'unico calciatore italiano ad aver segnato in tre diverse edizioni deiCampionati del mondo (199019941998). Terzo a Italia 1990 e vicecampione del Mondo nel 1994 con la Nazionale.

Vincitore di pochi trofei con le squadre di club nelle quali ha militato, a livello individuale ha conseguito numerosi riconoscimenti, aggiudicandosi tra l'altro il Pallone d'oro 1993 (uno dei 5 italiani ad essere stato premiato con il Pallone d'oro assieme a Omar SivoriGianni RiveraPaolo RossiFabio Cannavaro), anno in cui è stato eletto anche FIFA World Player da una giuria composta dai commissari tecnici e dai capitani delleNazionali di tutti i continenti.[2][3]

È uno dei 5 calciatori (gli altri sono Giovanni FerrariRiccardo TorosEraldo MancinAlessandro Orlando) ad aver vinto due scudetti consecutivi con due differenti squadre in Italia.[4]

Prova001

Dal 20 marzo al 24 aprile 2009 la galleria d�arte contemporanea Edarcom Europa ospiter� negli spazi di Via Macedonia, 12/16 a Roma, la tradizionale Mostra Collettiva di Primavera. La manifestazione, giunta alla XXXV� edizione, si compone di un�ampia esposizione di opere uniche, opere grafiche e sculture di affermati artisti contemporanei. Tutta la superficie espositiva (400 mq) sar� allestita al fine di poter dare la giusta visibilit� a ciascuno degli oltre trenta artisti che la galleria tratta. SCHEDA INFORMATIVA ARTISTI: Ugo Attardi, Enrico Benaglia, Franz Borghese, Ennio Calabria, Michele Cascella, Tommaso Cascella, Angelo Colagrossi, Roberta Correnti, Marta Czok, Mario Ferrante, Salvatore Fiume, Emilio Greco, Renato Guttuso, Ivan Jakhnagiev, Franco Marzilli, Piero Mascetti, Maurizio Massi, Antonello Mazzei, Giuseppe Migneco, Norberto, Sigfrido Oliva, Ernesto Piccolo, Salvatore Provino, Domenico Purificato, Cynthia Segato, Aldo Riso, Carlo Roselli, Sebastiano Sanguigni, Aligi Sassu, Giovanni Stradone, Marco Tamburro, Lino Tardia, Renzo Vespignani. SCHEDA INFORMATIVA PERIODO MOSTRA: 20 marzo - 24 aprile 2009 ORGANIZZAZIONE: Edarcom Europa INDIRIZZO DELLA GALLERIA: Via Macedonia, 12/16 � Roma ORARIO DELLA GALLERIA: 10,30/13,00 - 15,30/19,30 (aperto domenica)