Le opere di Colagrossi, Ferrante e Mascetti al Giffoni Film Festival.

La 38^ edizione del GIFFONI FILM FESTIVAL che si svolgerà tra il 18 e il 26 luglio, ospiterà all’interno della sua manifestazione una mostra d’arte contemporanea dal titolo Percorsi d’immaginazione. Miti e Maestri. La sede della mostra sarà il suggestivo spazio del Convento di San Francesco - edificato nell'ultimo decennio del Duecento e da poco restaurato - che conserva al suo interno affreschi di scuola giottesca. Tra gli artisti invitati ci sono anche Angelo COLAGROSSI, Mario FERRANTE e Piero MASCETTI.

Marcello Pezza nel testo di presentazione citando un pensiero di Paul Klee secondo cui “L’arte non ripete le cose visibili, ma rende visibile” ci ricorda che “l’artista nel realizzare la sua opera non riproduce nessun modello ma crea qualcosa di non previsto, l’opera, portatrice di un nuovo senso e di una nuova visione della realtà e del mondo. Così facendo L’artista non ribadisce il già detto, ma attraverso la sua opera, dischiude nuovi significati e nuove aperture”.

La mostra, patrocinata dal Giffoni Film Festival e dalla Guardia di Finanza - Gruppo tutela Patrimonio Artistico gode del supporto dell’Alto Patronato del Capo dello Stato ed è finanziata dal Ministero dei Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale per il Cinema, Regione Campania, Provincia di Salerno. Con il sostegno di: Comune di Giffoni Valle Piana, Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Salerno, Fondazione Salernitana Sichelgaita, Media. A programme of the European Union, Comunità Montana Zona Monti Picentini. L’esposizione sostiene i progetti dell’Associazione Culturale “AURA - GIFFONI FESTIVAL TEAM”, in favore dell’AIL Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi-Mieloma – SALERNO Sez. "Marco Tulimieri" ONLUS.