Giugno, mese della grafica '08: terza mostra delle tecniche di stampa d'arte

Dal 5 giugno al 5 luglio 2008 la galleria d’arte contemporanea Edarcom Europa ospita presso i propri spazi di via Macedonia, 12/16 la terza edizione della rassegna “Giugno, mese della grafica ‘08: terza mostra delle tecniche di stampa d’arte”.

La Edarcom Europa, fondata a Roma nel 1974, accanto alla tradizionale attività espositiva di galleria d’arte, si occupa, da sempre, anche dell’edizione di opere grafiche in collaborazione diretta con alcuni tra i più importanti artisti contemporanei. La collezione di opere grafiche esposte conta circa 120 soggetti delle firme più prestigiose del panorama artistico contemporaneo.

ARTISTI: Ugo Attardi, Enrico Benaglia, Franz Borghese, Ennio Calabria, Michele Cascella, Tommaso Cascella, Giuseppe Cesetti, Angelo Colagrossi, Roberta Correnti, Marta Czok, Mario Ferrante, Salvatore Fiume, Felicita Frai, Franco Gentilini, Giampistone, Giuseppe Migneco, Emilio Greco, Renato Guttuso, Franco Marzilli, Piero Mascetti, Maurizio Massi, Francesco Messina, Norberto, Sigfrido Oliva, Ernesto Piccolo, Giorgio Prati, Domenico Purificato, Aldo Riso, Carlo Roselli, Mario Russo, Aligi Sassu, Cynthia Segato, Alberto Sughi, Orfeo Tamburi, Ernesto Treccani, Renzo Vespignani.

"Confuso Quotidiano": fotografia e pittura raccontano il nostro tempo

Dall’11 aprile al 3 maggio 2008, nell’ambito del Circuito di FotoGrafia - Festival Internazionale di Roma, la Galleria Edarcom Europa ospita, presso i suoi spazi di Via Macedonia, 16 , la mostra “Confuso Quotidiano”.

L’arte contemporanea, in tutte le sue forme, è la cartina tornasole di questa vita invasa dalla pubblicità: Time Square è il non luogo newyorkese dove qualsiasi cosa avvenga nella vita reale viene fagocitata da luci, neon, cartelloni sempre più grandi per la sopravvivenza nella guerra della visibilità. In questo set finto/reale ha condotto la sua ricerca il giovane Antonello Mazzei che nei suoi scatti ha saputo coniugare il colore abbagliante della città e la quotidianità di chi la popola, con il risultato di un lavoro dolorosamente affascinante sulla confusione dell’uomo moderno. L’esposizione si compone di un confronto/scontro tra il linguaggio fotografico e quello pittorico: gli scatti di Antonello Mazzei sono infatti affiancati da alcuni dipinti di Angelo Colagrossi, Mario Ferrante e Piero Mascetti, tra i più apprezzati artisti contemporanei, da sempre fruitori della quotidianità e dei suoi effetti sulla sensibilità umana come fonte ispiratrice del loro lavoro.

Lino Tardia: "Spazio>Luce>Tempo"

Dal 29 marzo al 9 aprile 2008 la galleria d’arte contemporanea Edarcom Europa ospiterà negli spazi di Via Macedonia, 12/16 a Roma, una mostra personale dell’artista Lino Tardia, intitolata “Spazio > Luce > Tempo”, abbinata alla tradizionale mostra collettiva di primavera.

Come osservava Andrea Romoli Barberini nella presentazione della mostra “Tra regola e emozione” nel 2004 “Lino Tardia da anni ha orientato la propria ricerca pittorica verso quella sorta di “linea della riduzione” che ha sostanziato gran parte dell’avanguardia del secolo scorso. In lui la sintesi è il frutto di un tragitto che muove da elementi figurali tratti sovente dall’antichità, ma non di rado anche dalle più semplici e prosaiche suggestioni della quotidianità, e si sviluppa con un progressivo processo di eliminazione di tutto quanto gli si presenta come accessorio e contestualizzante. L’artista arriva così al momento della rappresentazione solo dopo il raggiungimento e la definizione degli elementi primari dei soggetti di partenza. Ne derivano forme evidentemente distanti da quelle considerate in prima battuta, con un forte connotato geometrico di indiscutibile forza evocativa”.

Lino Tardia, premiato con la medaglia d’oro per i benemeriti della cultura nel 2003 dalla Presidenza della Repubblica, ritrova, nelle opere più recenti di questa mostra, i tre elementi caratterizzanti da sempre il suo lavoro: la luce delle materie dorate impiegate insieme alle vernici, lo spazio dei paesaggi essenziali e metafisici, il tempo della storia millenaria che egli ripercorre con citazioni e interpretazioni contemporanee di simboli arcaici.

Coin per l'arte: L'arte e la donna

Dall’8 al 15 marzo 2008 il negozio COIN di piazzale Appio a Roma ospita, dopo il successo della prima esposizione svoltasi in autunno, una mostra collettiva d’arte contemporanea.

L’esposizione, curata dalla Galleria Edarcom Europa, si intitola “L’arte e la donna” e si inserisce nell’ambito del progetto culturale “COIN per l’arte” il cui fine è quello di avvicinare il pubblico all’arte negli spazi COIN, che per l’occasione rimarranno aperti anche domenica 9 marzo. Attraverso le opere di Enrico Benaglia, Angelo Colagrossi, Roberta Correnti, Marta Czok, Ivan Jakhnagiev, Franco Marzilli, Ernesto Piccolo, Sebastiano Sanguigni, Cynthia Segato e Lino Tardia la mostra vuole rendere omaggio all’insostituibile ruolo di ispirazione che la donna rappresenta per l’arte.

ARTISTI: Enrico Benaglia, Angelo Colagrossi, Roberta Correnti, Marta Czok, Ivan Jakhnagiev, Franco Marzilli, Ernesto Piccolo, Sebastiano Sanguigni, Cynthia Segato, Lino Tardia

FREAKY FRIDAY: la galleria apre di notte

In occasione della prima edizione di Roma -The Road to Contemporary Art, venerdì 29 febbraio le gallerie d'arte contemporanea della città resteranno aperte dalle 21.30 in poi per dare a collezionisti, appassionati d'arte, operatori professionali l'opportunità per conoscere più a fondo l'ampia offerta artistica del territorio.

La Galleria Edarcom Europa aderisce al Freaky Friday con la personale di Franco Marzilli "Dipinti nella materia" e un'ampia esposizione della collezione permanente.