Landscape, variazioni sul tema del paesaggio

Dal 5 al 26 maggio 2007 la galleria d’arte contemporanea Edarcom Europa ospiterà, presso la sede di via Macedonia, 12/16 a Roma, la mostra “LANDSCAPE, variazioni sul tema del paesaggio”.

L’intento della mostra è quello di offrire al visitatore, attraverso un’accurata selezione di dipinti di alcuni tra i più significativi artisti contemporanei, uno spunto di riflessione e comprensione su uno dei temi più classici della pittura, il paesaggio. Paesaggio che non è sempre quello che l’artista vede, ma spesso quello che la sua mano sente o vorrebbe o ricorda o rimpiange. E così ecco la periferia realista di Renzo Vespignani, il morbido lungotevere di Sigfrido Oliva, la Villa Borghese terrosa di Franco Marzilli, la vivace Toscana di Ernesto Piccolo, l’industria metafisica di Marta Czok, l’infuocata Roma di Ugo Attardi, il vissuto dinamico di Mario Ferrante… paesaggi, o meglio intimi ed inconsapevoli autoritratti… l’esterno che racconta l’interno.