Mario Ferrante | Sorpreso in flagranza di sogni

Venerdì 12 novembre la Galleria Edarcom Europa, in via Macedonia 12 a Roma, inaugurerà la mostra “Sorpreso in flagranza di sogni”, personale del Maestro Mario Ferrante.

In tale occasione l’artista presenterà in anteprima al pubblico della galleria il suo libro “Diario di un ritrattista”, edito da Gruppo Albatros Il Filo. La presentazione ufficiale avverrà invece martedì 30 novembre presso la Sala di Apollo di Castel Sant’Angelo. In questa prima opera letteraria, Ferrante ripercorre le vicissitudini e i luoghi che hanno ispirato i suoi dipinti, pieni della poesia e del fascino delle suggestive atmosfere del Brasile, terra della sua infanzia.

Nelle oltre 30 opere selezionate per la mostra, lo spettatore avrà la possibilità di riscoprire l’evoluzione stilistica di Ferrante degli ultimi venti anni. Il suo linguaggio dapprima vicino a una figurazione più realista, si contamina progressivamente con una personale informalità della rappresentazione, realizzata mediante l’utilizzo delle spatole, ideali per trasmettere dinamicità alla composizione.

Mario Ferrante nasce a Roma nel 1957. Tra le tappe più significative del suo percorso si ricordano la partecipazione al progetto Alitalia per l’Arte con le esposizioni nelle sale Freccia Alata degli aeroporti John F. Kennedy di New York, Malpensa di Milano e Leonardo Da Vinci di Roma, la mostra al National Art Club di New York (1999), la mostra Maschere ed anime presso il Maschio Angioino di Napoli (2003), Ubique vacuum a Palazzo Venezia di Roma (2007) e, nello stesso anno, Le ombre della croce del Sud nuovamente al Maschio Angioino di Napoli, Sinfonia di Berlino. Negro no coração presso l’Ambasciata del Brasile in Germania (2010) e, nello stesso anno, con Work in progress. A bênção da mãe de santo nuovamente al Museo del Sannio di Benevento, e ancora Ventre molle. Napoli come Rio al Castel dell’Ovo di Napoli (2013) e, nello stesso anno, Oltre il cielo. L’aria ed il cuore presso l’Ambasciata del Brasile in Italia. Tre anni dopo con L’amore al tempo delle stelle cadenti presso l’Istituto Italiano di Cultura di Praga (2016) e infine Il dialogo dei Contrapposti. I protagonisti del ‘900 presso la Reggia di Caserta (2019).

La mostra, curata da Francesco Ciaffi, sarà visibile fino al 28 novembre 2021. L’accesso all’inaugurazione della mostra sarà consentito nel rispetto delle norme di sicurezza e pertanto sarà necessario presentare all’ingresso il Green Pass. L’esibizione del Green Pass non sarà necessaria per visitare la mostra durante i restanti giorni.

INFORMAZIONI

MOSTRA: Mario Ferrante | Sorpreso in flagranza di sogni
PERIODO: 12 – 28 novembre 2021
ORGANIZZAZIONE: Galleria d’Arte Edarcom Europa
INDIRIZZO: Via Macedonia 12, Roma (San Giovanni – Appio Latino)
INAUGURAZIONE MOSTRA: Venerdì 12 novembre ore 17:00/20:00
ORARIO MOSTRA: da lunedì a sabato ore 10:30/13:00 e 15:30/19:30 (aperto domenica 28 novembre)
INGRESSO MOSTRA: Controllo Green Pass all’ingresso nel giorno di inaugurazione. Gli altri giorni l’ingresso sarà libero nel rispetto delle vigenti norme di sicurezza.
INFO: 06.7802620 – www.edarcom.it